Contatti: info@simonabaiocco.it - (+39) 3336198580
kintsugi e psicoterapia

Il buongiorno terapeutico: la bellezza delle imperfezioni

Il kintsugi è una pratica giapponese che consiste nell’utilizzo di oro per la riparazione di oggetti in ceramica per saldarne assieme i frammenti. Ogni ceramica dopo l’intervento diventa così ancora più preziosa per il diverso intreccio di linee dorate unico ed irripetibile dovuto alla casualità delle fratture e delle crepe. Questa tecnica nasce dall’idea che dall’imperfezione e da una ferita possa nascere una forma unica di ancora maggiore bellezza e preziosità rispetto alla forma originaria…

Una splendida metafora per comprendere il processo terapeutico alla ricerca della bellezza e della meraviglia insita nell’umana imperfezione che rende unico e speciale ognuno di noi….

(Simona Baiocco Psicologa Psicoterapeuta)

Questo articolo è stato interessante? Condividilo su:
Author Info

Simona Baiocco

No Comments

Comments are closed.