Contatti: info@simonabaiocco.it - (+39) 3336198580
Amare

Il rischio dell’assenza

Certo che ti farò del male.

Certo che me ne farai.

Certo che ce ne faremo.

Ma questa è la condizione stessa dell’esistenza.

Farsi primavera, significa accettare il rischio dell’inverno.

Farsi presenza, significa accettare il rischio dell’assenza.

(Antoine de Saint-Exupéry)

L’amore è un sentimento potente, vitale, prorompente, inebriante; quando amiamo tutto intorno a noi prende una sfumatura di colore vivace e scintillante.

Ma l’amore ci mette in contatto anche con i colori più bui delle nostre profonde paure: la paura di soffrire o di far soffrire, la paura di perdere l’altro o di perdersi nell’altro e non ritrovarsi più.

 

Per amare e lasciarci amare dobbiamo poter accogliere anche le nostre più profonde paure, riconoscerle, accettarle ed imparare a conviverci.

Amare significa accettare il rischio di soffrire; passare la vita evitando ogni potenziale sofferenza significa votarsi ad una vita priva di amore.

 

Questo articolo è stato interessante? Condividilo su:
Author Info

Simona Baiocco

Psicologa Clinica e di Comunità - Psicoterapeuta ad indirizzo Strategico Integrato (Adulti - Coppie - Adolescenti - Gruppo) - Iscr. Albo Psicologi Lazio n. 14455

No Comments

Comments are closed.